In caso di separazione conflittuale o quando un bambino deve incontrare un genitore considerato pericoloso, dai servizi sociali vengono individuati gli spazi neutri. Purtroppo, alcuni genitori sono vittima del loro orgoglio personale al punto da considerare i figli come trofeo conquistato ed esporli come tale. Per garantire ai bimbi questi diritto, la legge ha riconosciuto per loro gli spazi neutri. In incontri di spazio neutro viene utilizzato come luogo neutro una zona di un oratorio, una ludoteca o uno spazio dei servizi sociali territoriali. In pratica sono le assistenti sociali a decretare la pericolosità di quel genitore ed a richiedere incontri assistiti tra padri e figli. Premesso che la relazione genitoriale dovrebbe essere sostenuta proprio per il recupero del buon rapporto filiale, il legislatore ha individuato in questo spazio il luogo in cui far recuperare e crescere il rapporto compromesso dalla separazione. Se veramente si vogliono proteggere i bambini, è necessario pensare a sistemi diversi dallo spazio neutro: Ed ancora, sono figure specializzate nello stabilire i bisogni dei bambini e dei genitori e quindi in grado di emettere anche eventuali diagnosi? Solo per non dimenticare: Errori di valutazione possono generare traumi psicologici con esiti cicatriziali permanenti. Cari genitori vi scrivo per dirvi che…. Vieni a dire la tua sulle nostre pagine. Guida Genitori utilizza i incontri di spazio neutro per dare un'esperienza di navigazione più piacevole ed efficente.

Incontri di spazio neutro Calcola il tuo BMI

Sostegno al genitore in difficoltà nel mantenimento o nella riapertura della relazione con il figlio. In ogni caso verrà garantita ai servizi territoriali la referenza unica. La Metodologia del Progetto Spazio Neutro prevede pertanto: L operatore in relazione alle diverse relazioni familiari assolve a funzioni di facilitazione, mediazione e protezione della relazione, indipendentemente dalla propria esperienza professionale. Successivamente iniziano i veri e propri incontri, con una frequenza e durata specifici per ogni caso, fra il bambino e il genitore, alla presenza di un operatore. Particolare attenzione verrà data all area relativa alle attività di routine del minore o ad alcune accortezze da tenere con lo stesso. Organizzazione, definizione e realizzazione degli incontri alla presenza di un operatore che tuteli lo spazio ed il benessere del minore. Qualsiasi decisione comunque è oggetto di condivisione con il Servizio Sociale inviante. IL messaggio chiave è che il servizio agirà in nome e per conto della tutela del minore, focus dell intervento. Legge del 22 Aprile e successive modifiche. Il ruolo dell operatore, in relazione alle diverse situazioni familiari, assolve a funzioni di: Favorire e sostenere la continuità della relazione tra il bambino e i suoi genitori a seguito di separazione, divorzio conflittuale, affido e altre vicende di grave e profonda crisi famigliare, è la finalità di questo tipo di servizio.

Incontri di spazio neutro

l’operatore referente ed il coordinatore del servizio di Spazio Neutro. In questo incontro oltre a comprendere meglio la situazione, è importante definire un’ipotesi di intervento: obiettivi, frequenza incontri, modalità di avvio, ipotesi de calendario (compresi colloqui preliminari, di conoscenza, di restituzione). c. Lavoro in Equipe. Il Servizio di Spazio Neutro si configura come uno spazio volto a facilitare la relazione figli-genitori e garantire incontri protetti guidati da un operatore che ha la funzione di accompagnare gli incontri bambini-genitori per assicurare che vengano mantenute “relazioni personali e contatti diretti in modo regolare con entrambi i genitori, salvo quando ciò è contrario al maggior interesse. “Spazio per incontri mediati in luogo neutro”. Riferimenti Legislativi. La cornice giuridica da cui il presente progetto trae origine e su cui trova fondamento è, prima di tutto l'art. 1 della L.N. /83 che sancisce il diritto del minore ad essere allevato ed accudito nella propria famiglia e la L.N. /97 "Disposizioni per la. Spazio Neutro si propone, pertanto, come un contenitore qualificato alla gestione degli incontri tra bambini e genitori: un luogo neutrale, uno spazio ed un tempo intermedi, estranei al conflitto, la cornice di una opportunità più che di una prescrizione.

Incontri di spazio neutro