Un Maestro non cerca di indottrinarti, di infilarti dentro delle nozioni, piuttosto ti aiuta a scavare dentro per mostrarti chi sei, per risvegliare il tuo Sé. Un Maestro dovrebbe educare dal latino educere, tirar fuoridovrebbe liberare e non incatenare, dovrebbe togliersi di mezzo dopo aver svolto il proprio compito…. Potrebbe sembrare dissacrante tutto questo ma voglio riflettere insieme te e dimostrarti che non sono impazzito. Se incontri il Buddha sul tuo cammino uccidilo. Queste parole non sono mie. E chiunque pronunci queste parole e ne comprende il vero significato continuerà ad adorare il Buddha per il resto della propria se incontri il budda o parlato di Buddha ma, come detto prima, lo stesso discorso vale per ogni Maestro che incontreremo nella vita. Perché chi uccide il proprio Maestro è colui che lo ama di più? Lascia che se incontri il budda spieghi meglio…. Il Maestro vuole essere ucciso dal proprio allievo perché comprende che la propria presenza non è altro che un ostacolo per la realizzazione finale del suo discepolo. Il Maestro non vuole che il discepolo si attacchi a lui, vuole la sua libertà. Il Maestro è il tramite ma non la meta. La meta siamo noi e il Maestro ci aiuta a raggiungerCI. E la vuoi sapere una cosa? Alla fine il Maestro ti indicherà il tuo vero Maestro:

Se incontri il budda •Ultima ora•

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. Il Maestro vuole essere ucciso dal proprio allievo perché comprende che la propria presenza non è altro che un ostacolo per la realizzazione finale del suo discepolo. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. Da qualche mese la mia copia è lontana da me: È un consiglio gratuito. Articoli che possono piacerti Altri articoli. Perché chi uccide il proprio Maestro è colui che lo ama di più? Mi piacciono quegli incroci di mondi che sono le note al piè di pagina e le bibliografie nei libri: Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione. Un Maestro non cerca di indottrinarti, di infilarti dentro delle nozioni, piuttosto ti aiuta a scavare dentro per mostrarti chi sei, per risvegliare il tuo Sé. Un koan per meditare sul bisogno del maestro spirituale, del terapeuta, ecc… Quante volte sei caduto nel tranello di sentire il bisogno di una guida o di un maestro spirituale? E lo stesso messaggio lo ritrovi in tutte le altre culture. Il senso di questo post?

Se incontri il budda

Il monito del maestro zen "Se incontri il Buddha per la strada uccidilo!" insegna a non cercare la realtà in ciò che è esterno a noi. Uccidere il Buddha quando lo si incontra significa distruggere la speranza che qualcuno all'infuori di noi possa essere il nostro khpop.coms: Apr 28,  · Se incontri il Buddha · Juri Camisasca Spirituality ℗ Creazioni Artistiche Musicali C.A.M. S.r.l. una società del Gruppo Sugar Released on: Auto-generated by YouTube. Allora cammina con le tue gambe e se per strada incontri il Buddha, uccidilo! Pensa con la tua testa, ascolta il tuo cuore e prosegui sereno nel tuo cammino. Alla fine scoprirai che tutto è tuo maestro. "Se incontri il Buddha per la strada uccidilo", ci fa entrare in quello strano paradosso per cui da un lato cerchiamo in un'autorità esterna (lo psicoterapeuta, il guru, il filosofo, ecc.) la via d'uscita ai nostri disagi esistenziali e alla nostra ricerca di senso nella vita;.

Se incontri il budda