A sostegno di una formazione ad ampio raggio, e funzionali alle discipline principali, si muovono varie materie. Nei laboratori si impara a fare e pensare, stimolando la creatività. Per prima cosa vengono fornite cognizioni sui materiali da costruzione cementi, calci, collanti resinosi, gesso… e sulle attrezzature da utilizzare cazzuole, ferri da stucco, frettazzo, livello…. In seguito si sviluppano esercizi propedeutici per la tecnica del seminato fino alla posa in opera di incontri formazione scuola spilimbergo 2017 e di pavimenti, anche su superfici estese. Si realizzano pavimenti tradizionali e innovativi, dai pavimenti alla veneziana a quelli in graniglia e mosaico, combinati anche tra loro. Inizialmente viene affrontata la tecnica musiva bizantina copiando o interpretando soggetti figurativi e ornamentali medievali con smalti e ori, superando il naturalismo antico con sfondi e accentuazioni di aureo fulgore. Sono esemplari i riferimenti a Costantinopoli, Chio, Venezia o Monreale. Viene inoltre introdotta la tecnica contemporaneaspesso interpretando sogetti figurativi del XX secolo: Il linguaggio musivo viene anche sperimentato puntando sulla valorizzazione della materia, della spazialità, della luce, del colore e del movimento. Attraverso il disegno viene approfondita la conoscenza dei meccanismi della percezione visiva e delle leggi della configurazione. Il colore viene valutato sia nel suo aspetto contestuale che extracontestuale. La geometria descrittiva permette di rappresentare il incontri formazione scuola spilimbergo 2017 tra le forme geometriche e lo spazio tramite i sistemi proiettivi ortogonali, assonometrici e prospettici. Il programma è svolto sia con i materiali e gli strumenti tradizionali del disegno sia mediante strumenti informatici per il disegno bidimensionale e incontri intimi con modellazione tridimensionale. Tra gli obiettivi si persegue la contestualizzare dal punto di vista temporale e artistico dei soggetti musivi che gli allievi studiano nelle ore di laboratorio musivo. Tra gli argomenti si segnalano leganti aerei e idraulici, malte, calcestruzzo, rocce, laterizi, materiali refrattari, materiali ceramici, vetro, legno, carta, resine sintetiche.

Incontri formazione scuola spilimbergo 2017 biblioteca

I partecipanti avranno modo di esaminare alcuni esempi esplicativi di materiale fotografico: Elementi di riconoscimento delle tecniche 3. A sostegno di una formazione ad ampio raggio, e funzionali alle discipline principali, si muovono varie materie. Massimiliano Lisi — Alessio Bernacchi - Quote partecipazione: I grandi reportages Il fotoreporter Evaristo Fusar in mostra con un cinquantennio di storia d'Italia e d'Europa, dal frac alla tuta. La mostra verrà curata da Nevio Martinuzzi. Nel il Comune di San Vito al Tagliamento ha realizzato un lavoro di ricerca e di riprese fotografiche sulle ultime tracce della cultura costruttiva popolare, ponendosi come obbiettivo il censimento fotografico dell'esistente con il corredo di rilievi e mappe che meglio aiutavano a leggere il territorio segnato dalla vicinanza del fiume Tagliamento. La geometria descrittiva permette di rappresentare il rapporto tra le forme geometriche e lo spazio tramite i sistemi proiettivi ortogonali, assonometrici e prospettici. Francesco Capponi - Sede corso: La mostra è curata da Angela Madesani e Giovanna Calvenzi. Friuli Venezia Giulia Fotografia marzo - gennaio varie sedi. Attraverso il disegno viene approfondita la conoscenza dei meccanismi della percezione visiva e delle leggi della configurazione.

Incontri formazione scuola spilimbergo 2017

Incontri Scuola Famiglia; Mensa scolastica; Bullismo e cyberbullismo; Docenti e ATA. Progetto Scuola-Famiglia; Formazione e Aggiornamento del Personale; Rapporto di Autovalutazione; Studenti e Genitori; Istituto Comprensivo Spilimbergo - Via Duca d'Aosta - Spilimbergo Tel. - Fax: - Email: PNIC@khpop.com Formazione Permanente Formazione AS Formazione AS Corso di formazione docenti - Autismo a scuola La matematica tra storia e argomentazione Formazione Docenti La mindfulness a Scuola: per migliorare il benessere di studenti e insegnanti Formazione AS Le lezioni avranno inizio lunedì 11 settembre e si concluderanno giovedì 7 giugno , fatta eccezione per il percorso quadriennale del liceo scientifico opzione scienze applicate che inizierà le lezioni il 4 settembre Si considerano giustificate le assenze degli alunni ebrei dalla scuola e dai corsi di formazione. Scuola d’Ambiente, Barcis. Incontri con l’autore. Giovanna Calvenzi, L’opera di Gabriele Basilico. venerdì 16 giugno, ore , Teatro Arrigoni, San Vito al Tagliamento. Seminario di formazione sulla scheda F. in collaborazione con l’Università di Udine.

Incontri formazione scuola spilimbergo 2017